Devon Rex

 

Origine: è comparso nel 1960 in Inghilterra nel Devonshire. Assolutamente non derivato da un accoppiamento con il  Cornish ma da una mutazione genetica.

 

Descrizione: il corpo è solido e muscoloso, il pelo molto corto e fine si spezza facilmente,  anche solo per l’azione meccanica della lingua durante le quotidiane pulizie personali, creando zone quasi completamente prive di peli. Stessa sorte per i baffi così fragili da essere, fin dai primi mesi di vita, assenti o ridotti a mozziconi. Le orecchie sono grandi a forma di “pipistrello” . Il cranio piatto con fronte arrotondata e collo sottile. Gambe lunghe e snelle con piedi sottili. Coda lunga e appuntita. Il mantello può essere di qualsiasi colore.

 

Carattere: vivace e giocoso con fondate pretese di acrobata, simpatico, energico nel gioco e negli affetti, si lega al padrone in modo quasi prepotente, pur di seguirlo è disposto ad uscire al guinzaglio pur di stare con lui durante le passeggiate. Malgrado la sua turbolenza è un abitudinario e ama la vita scandita secondo ritmi regolari. E’ buona forchetta con tendenza a ipernutrirsi  e ingrassare. Va tenuto sotto controllo perché come ogni altro Rex non può essere in sopra peso.

 

Ambiente:  amante del tepore e degli agi è adatto a vivere in appartamento.

 

 

Precedente Home Su Successiva