Cani della prateria

 

Origine: vive nelle estese praterie degli Stati Uniti.

 

Descrizione: il cane della prateria è un roditore molto simile alla marmotta ma di dimensioni più ridotte. .Pesa da 600 a 1300 gr. Ed è lungo circa 29\34 cm. Colore marrone chiaro con zone più scure lungo il dorso. Le zampe anteriori possono afferrare gli alimenti.

 

Alimentazione: è vegetariano, lo si può nutrire con piccole quantità di prodotti specifici per conigli o cincillà e abbondanti dosi di insalata, finocchi, zucchine, carote, ravanelli, rape, mele, pere, frutti di bosco e ciliegie. Assolutamente vietati semi di girasole, frutta secca, pane, dolci biscotti e cibi grassi destinati agli uomini.

 

Carattere: è un tipo socievole che convive con altri animali domestici. Ha una vita media di circa otto anni.

 

Dove tenerlo: in gabbie che vanno sistemate in zone della casa non soggette a correnti d’aria. La dimensione della gabbia deve essere almeno di 80x50x100h cm. Sul fondo va sistemata una lettiera vegetale e molto fieno per permettere al cane della prateria di soddisfare il suo istinto di scavare e formare gallerie. Per l’acqua va utilizzato un beverino a goccia per roditori.

 

Precedente Home Su Successiva